Ghiaccioli di frutta fatti in casa

Ghiaccioli di frutta fatti in casa

Nelle giornate di caldo afoso si ha poca fame e prevale il desiderio di rinfrescarsi con qualcosa di dissetante, fresco e gustoso, ancor meglio se a base di frutta di stagione! Se anche tu cerchi un metodo per rinfrescare l’estate in modo naturale ecco tutti i consigli che ti servono per preparare i ghiaccioli di frutta fatti in casa, magari insieme ai tuoi bambini :)

Cosa ti serve:

  • Formine per ghiaccioli
  • Stecchini di legno
  • Succhi di frutta appena spremuti o frutta fresca di stagione
  • Acqua, bibite e/o latte

A questo punto le combinazioni sono infinite: la frutta, unita all’acqua, può essere frullata oppure tagliata a fettine ed inserita nelle formine per ghiaccioli, creando in questo modo un bellissimo effetto decorativo.
È sufficiente versare il composto scelto nella formina, capovolgerla e metterla nel freezer per pochi minuti: inserito il bastoncino è necessario, infine, riporre il tutto nuovamente in freezer per qualche ora ed il tuo ghiacciolo fatto in casa sarà pronto da gustare!

Puoi creare diversi tipi di ghiaccioli, ecco qualche idea:
Ghiaccioli fai-da-te: facili e golosi!

  • Ghiaccioli bicolore e ovviamente bi-gusto, riempiendo per metà la formina di un tipo di di succo di frutta. Una volta ghiacciata la prima parte potrai colmare la formina con il secondo succo di frutta che hai scelto… del resto lo diceva anche una famosa pubblicità che du gust is megli che uan :)
  • Ghiaccioli con le bibite, ricordati però che è necessario diluire la coca cola o l’aranciata con dell’acqua altrimenti il composto non ghiaccerà!
  • Ghiaccioli-frullato, più sostanziosi e davvero gustosissimi. Realizzali usando frutta fresca frullata e latte… questi ghiaccioli si candidano come merenda perfetta per i più piccoli (ma anche per i grandi golosi!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *