DIY: Timbrini fai-da-te per la scuola

DIY: Timbrini fai-da-te per la scuola

Oggi sono ricominciate le scuole per moltissimi dei nostri ragazzi ed è proprio a loro che è dedicato questo nuovo momento fai-da-te.
Ricordi i coprilibri e copriquaderni che mamma e papà mettevano sui testi scolastici per evitare si rovinassero con i continui trasporti nello zaino? Ecco, ora la scuola è decisamente più tecnologica e spesso al posto dei libri si utilizzano testi digitali ma i quaderni dei più piccoli sono rimasti intatti, con gli angolini piegati e le pagine calcate dalle penne dei bimbi che iniziano ad imparare a scrivere, le vocali un poco incerte scritte in successione per pagine e pagine così da farle diventare familiari e con quelle etichette con scritti i nomi e la classe. Sui miei portanome su libri e quaderni c’era sempre scritto così: Silvia S. – classe 1° sezione A, i primi anni lo scriveva mamma poi col tempo ho iniziato a scriverlo io sentendomi sempre un po’ più grande e desiderando sempre più di poter personalizzare la mia etichetta con disegni e penne colorate. Proprio da questo ricordo ho preso spunto per questo post DIY dedicato ai timbrini fai-da-te per personalizzare le etichette portanome ma anche i copriquaderni o i disegni dei più piccoli :)

Ti propongo due diverse idee scovate sul web, una che richiede un po’ di manualità e per cui è consigliato che i genitori aiutino i più piccoli e l’altra facile facile che richiede solo l’acquisto di un po’ di inchiostro per timbri in tamponcino. Ma andiamo con ordine :)

TIMBRI CREATI CON GOMME DA CANCELLARE

Trasforma le gomme da cancellare in timbrini decorativiOccorrente:

Procedimento

1. Disegna su un foglio le sagome che desideri trasformare in timbrini e con la forbice ritaglia seguendo i bordi le forme che preferisci, ricordati di disegnare sagome non più grandi della superficie della gomma che userai per creare il timbro. Personalmente ti consiglio di iniziare a creare forme semplici e facili da ritagliare, partire con l’idea di creare un timbro a forma di Torre Eiffel non è esattamente una buona idea :)

2. Appoggia la sagoma disegnata sul foglio sulla gomma da cancellare e tracciane il contorno, ora utilizza il taglierino per incidere la forma sulla gomma. Fai molta attenzione in questa fase, mi raccomando! Lo scopo di questa operazione è quello di far emergere la forma del timbro quindi dovrai “scavare” per un po’ per cui dovrai armarti di pazienza

3. Incolla la gomma che hai scolpito su di un tappo di sughero in modo da rendere il timbrino più maneggevole, la colla attacca-tutto andrà benissimo per questa operazione. Completato anche questo passaggio il tuo timbro sarà pronto per l’uso e per decorare etichette di libri e quaderni ma anche per personalizzare carta da regalo e biglietti di auguri!

TIMBRI LOW COST : crea i tuoi motivi decorativi

Le tue matite sono perfette per creare dei timbri, te lo saresti mai aspettato?

L’idea è molto semplice, ti basterà utilizzare delle vecchie matite con gommino che non usi più per creare disegni colorati e divertenti. Acquistando un tamponcino per timbri con inchiostro multicolore avrai modo di decorare etichette portanome, carta da regalo e bigliettini personalizzati lasciandoti trasportare dalla tua fantasia e tornando un po’ bambino :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *