Bimbi in ufficio con mamma e papà

Bimbi in ufficio con mamma e papà

La giornata dei bimbi in ufficio è un’intelligente iniziativa promossa dal Corriere della Sera in collaborazione con La Stampa e patrocinata dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia.
Oggi, per il 20° anno consecutivo, le aziende, le università, gli studi professionali e gli enti aderenti al progetto apriranno le porte ai figli dei dipendenti. Le mamme e i papà sono, quindi, chiamati a portare con sè i propri bimbi in modo da trascorrere insieme a loro una giornata diversa, fatta di pura condivisione.

La possibilità di dedicare espressamente una mattinata, un pomeriggio o anche solo qualche ora della giornata di lavoro a questa occasione è, in effetti, un esercizio educativo reciproco, sia per il genitore sia per il bambino, oltre ad essere un’occasione per passare del tempo insieme. Avvicinare i figli all’ambiente nel quale lavorano mamma e papà dà modo ai bambini di scoprire una realtà nuova, che non può far altro che incuriosirli; è proprio il desiderio di conoscere ed esplorare che li spinge a crescere e ad apprendere.
Questa particolare giornata permette ai piccoli di prendere coscienza del motivo che tiene lontano da casa il genitore e di partecipare fisicamente alla sua attività, rendendoli orgogliosi e soddisfatti. Non solo; osservare il comportamento o il modo di muoversi dell’adulto in un ambiente diverso da quello confidenziale delle mura domestiche, conoscere i colleghi e notare le diverse modalità di relazionarsi con uno e con l’altro sono esperienze utili ed istruttive.

E poi, per chi non è stato divertente, da bambino, fare il tour delle scrivanie dell’ufficio della mamma? L’occasone di avere il permesso di giocare sulla sedia in pelle con le rotelle di papà o di usare i timbri e i telefoni dell’ufficio è irripetibile! Riconoscere, infine, la tua foto sulla sua scrivania o il tuo disegno appeso alla parete, ti avrà senz’altro fatto sentire parte della squadra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *