Agosto in arrivo: le 10 cose da fare prima di partire

Agosto in arrivo: le 10 cose da fare prima di partire

Le sospirate vacanze ed il meritato riposo stanno per arrivare: prima di chiudere la casa e partire è però necessario un ultimo sforzo. Segui i dovuti accorgimenti per non trovare sgradevoli sorprese al tuo ritorno!

Per cominciare scrivi un elenco chiaro e completo che comprenda tutte le operazioni da fare e depennale man mano. Eviterai, in questo modo, la cosiddetta “psicosi da rubinetto del gas” (avrò chiuso la manopola?).

Esistono miriadi di APP, in questo senso, create appositamente per aiutare a stilare in maniera ordinata le proprie liste di impegni. Alcune tra queste: Pocket Lists, Easy to do list o Task le più famose per iPhone e iPad, Todoist, Any.Do o Tasks invece per Android.

  1. Svuota la cassetta della posta per evitare che lecomunicazioni si accumulino o vadano perse.
  2. Dai una bella rassettata a tutta la casa; se ci sono panni sporchi nel cesto della biancheria fai il bucato. Sarà molto piacevole tornare a casa e trovare tutto in ordine.
  3. Trasferisci tutte le piante della casa all’aperto, in modo che possano ricevere la luce naturale del sole.
  4. Come precauzione generale stacca l’interruttore principale del quadro elettrico.
    In questo caso si scollegheranno anche frigorifero e freezer quindi è opportuno svuotare e sbrinare completamente questi elettrodomestici e lasciare aperto lo sportello per evitare la formazione di muffe e cattivi odori. Controlla le date di scadenza dei prodotti nella dispensa e getta tutte le confezioni aperte, soprattutto se si tratta di riso, pasta o farine per evitare che, durante la tua assenza, si formino tarme alimentari.
    Se disponi di un impianto d’allarme accertati che questo non sia collegato con l’interruttore generale della corrente, in modo da non risultare spento se questo viene chiuso.
  5. Ricorda di inserire l’allarme prima di andare via e di verificarne il corretto funzionamento.
  6. Sempre per evitare invasioni di formiche e insetti assicurati che tutti i barattoli di miele o zucchero siano ben sigillati e non lasciare molliche in giro. Mi raccomando: ricorda di gettare la spazzatura!
  7. Chiudi i rubinetti dell’acqua e non tappare il foro di scarico del lavello perché, in caso di perdite di acqua, si potrebbe generare un allagamento. Controlla che al rubinetto dell’acqua non sia collegato anche l’impianto di irrigazione del giardino.
  8. Spegni lo scaldabagno.
  9. Chiudi la manopola del gas.
  10. Appena prima di uscire verifica che le luci siano spente e tutte le finestre ben chiuse.

Completate tutte le operazioni potrai finalmente goderti le tue vacanze, senza pensieri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *