Addio sedia: si lavora in piedi!

Addio sedia: si lavora in piedi!

“Addio sedia: si lavora in piedi!”, strano incipit per un nostro blog post, è vero.

Eppure sembrerebbe proprio che stare seduti faccia male alla salute.

Lo slogan dei ricercatori che hanno condotto questo studio, per l’esattezza, è: “sitting is the new smoking” ad indicare che, quindi,  stare seduti potrebbe causare danni alla salute paragonabili a quelli provocati dal fumo.

Ecco, siamo d’accordo: stare seduti tutto il giorno alla scrivania non è sicuramente il top. Passeggiare, coltivare hobby o fare attività fisica sarebbe sicuramente un’alternativa più salutare, però, arrivare a paragonare lo stare seduti in ufficio ai danni causati dal fumarsi un intero pacchetto di sigarette ci sembra proprio un po’ eccessivo.

Il motore di ricerca più cliccato del web, Google, invece è stato proprio uno tra i primi esempi di aziende che hanno considerato seriamente questa indicazione. Negli uffici di Google ciascun dipendente ha la possibilità di scegliere se lavorare seduto al desk tradizionale oppure allo standing desk. E la maggior parte dei lavorati sembra addirittura preferire la seconda opzione.

Effettivamente gli effetti collaterari e i fastidi provocati dallo stare troppe ore alla scrivania, davanti al pc, sono conosciuti; molti di noi impiegati convivono con mal di schiena, tunnel carpale e secchezza agli occhi.

Ad oggi però esistono una serie di prodotti ergonomici di nuova generazione appositamente studiati per alleviare i sintomi legati alla postura scorretta.

Leggi anche i nostri ultimi posts sugli Accessori ergonomici per la scrivania e sulle Sedie ergonomiche migliori da scegliere per il tuo ufficio!

E, in fin dei conti, tu preferiresti davvero lavorare stando tutto il giorno in piedi? Facci sapere cosa ne pensi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *