10 idee regalo perfette per i colleghi

10 idee regalo perfette per i colleghi

Il Natale si avvicina, i colleghi a breve inizieranno ad andare in ferie, quindi i tempi stringono per scegliere il miglior regalo da mettere sotto l’albero dell’ufficio.

Nessuna idea? Ecco qualche spunto!
Ogni ufficio che si rispetti è popolato da classici “tipi” individuabili davvero in tutti i luoghi di lavoro. Questi si contraddistinguono per una caratteristica peculiare: serviamoci di questo per scovare i regali migliori.

Per il ritardatario, ad esempio, il regalo più azzeccato è chiaramente una sveglia! La scelta può variare dalla più innovativa Lark da polso (1) che ti sveglia silenziosamente, senza disturbare il partner che dorme alle recenti sveglie “da lancio” che si spengono solo se tirate contro le pareti.

Il goloso è quel collega che passa intere mattinate a fantasticare sulla scelta del ristorante in pausa pranzo: te la puoi cavare con dei biscottini di Natale fatti in casa (2) che certamente apprezzerà!

Per tenere occupato il tamburellatore che picchietta sempre con le dita sulla scrivania l’ideale è regalargli l’originalissimo tetris antistress (3) che sarà di sollievo per tutto l’ufficio!

Per l’inquadrato il regalo più indicato è una classica, seria ed elegante agenda in pelle nera (4).

PicMonkey Collage

Altri tipi nei quali è facile imbattersi in un ufficio sono ad esempio il collega sarcastico, quello particolarmente creativo, il geek, quello sempre a dieta ma vediamoli nel dettaglio.

Il collega hi-tech addicted è quello che adora il mondo virtuale e non potrebbe mai fare a meno del proprio portatile, dello smarphone e del tablet. Se il mondo dell’informatica lo affascina irrimediabilmente i regali adatti a lui sono dei più variegati perchè esistono tantissime trovate curiose ed originali di questo tipo: ci sono piaciute in particolare l’Uniposca touch, le Smartpens e i floppy disk sottobicchieri (5).

Il sarcastico è invece quel collega giocherellone e ironico che si diverte a stuzzicare; quale regalo migliore se non un libro che colpisca nel segno facendo leva proprio sul suo humor? Eccone uno che gli strapperà di sicuro una risata “L’album da colorare del manager” di Marie Hans Dennis Altman e Martin Cohen edito da Isbn Edizioni, 2008.

Per il maniaco dell’igiene che ha sempre il dispenser di gel disinfettante sulla scrivania il regalo perfetto è tastiera lavabile (6)!

Il creativo è il decoratore di scrivanie; è quel collega tanto estroso che se da ragazzo aveva il diario su cui scarabocchiare, appiccicare fotografie e ritagli di giornale, ora trasferisce tutto questo sul proprio desk o sulle scrivanie altrui: calendari colorati, penne agghindate di piume, tazza personalizzata, calamite provenienti dai suoi ultimi viaggi la fanno da padrone.
I regali più adatti al collega creativo sono quegli oggetti curiosi che possono aiutarlo a proseguire con la sua collezione: una buona idea potrebbe essere un nuovo mouse originale (7) oppure curiosi oggetti divertenti di cancelleria.

Per la collega che è sempre a dieta c’è la forchetta che tiene sotto controllo l’alimentazione (8): registra il pranzo, lo trasforma in statistiche e fa suonare un allarme anti-indigestione! Si lava persino in lavastoviglie!

PicMonkey Collage 2

In ultimo arriva la novità del momento. In Francia è già una realtà e in Italia sta per diventare proposta di legge, di cosa si tratta? Della possibilità di regalare ai colleghi che ne hanno davvero necessità per motivi familiari i propri giorni di ferie e permessi.

Buon Natale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *